Krups EA8808KA Espresseria Automatic : completamente automatica

Perché acquistarla: analisi dei costi con prova comparativae’ da qualche mese che mi sono riavvicinato a questo particolare mondo delle macchine da caffè automatiche, abbandonato molti anni fa a causa della loro scarsa maturità. Ho ricominciato con un prodotto economico afferente alla linea nespresso e ne sono rimasto favorevolmente impressionato per l’ottima qualità del caffè che si ottiene. Una bevanda che, con la giusta miscela, supera quello che vendono i bar di media levatura. Dietro questo gusto paradisiaco si nasconde però un grosso problema di gestione dei costi. Una volta abituatisi alla comodità di avere in pochi istanti e senza il minimo sforzo un’ottima tazzina del prezioso liquido, si fa fatica a ritornare alle antiche usanze della vecchia e apprezzata moka. Da buon napoletano consumo in casa 4 tazzine di caffe, la moglie 2 e il figlio 1, per un totale di 7 capsule giornaliere che in un mese diventano 210. Considerato che 100 capsule le pago 25 € , in un mese andiamo circa a 55 €. La spesa annua ha un ammontare di circa 650 €, esclusi quelli dovuti al consumo extra familiare. In definitiva orientativamente siamo ad un consumo reale di capsule pari a 700€ anno.

 passare da una macchina del caffè da 100€ ad una di questo calibro è un trauma (in positivo)le operazioni preliminari alla messa in funzione sono necessarie e vanno eseguite con attenzione seguendo il manuale in italiano. Tutte le procedure sono guidate sul piccolo display touchscreen. Vi verrà chiesto di misurare la durezza dell’acqua che in genere utilizzate per fare il caffè e di installare il filtro sempre per l’acqua. La macchina poi vi chiederà di effettuare dei cicli di pulizia della stessa, (vi consiglio di farne anche più di uno inizialmente) e poi sarà finalmente pronta per l’utilizzo. Basta scegliere la bevanda da preparare (espresso, americano, ristretto, cappuccino, caffè/latte, latte montato, caffè doppio) sul display touchscreen, selezionare le poche impostazioni, a seconda della bevanda scelta, ed in pochi secondi sarà pronta. E’ possibile selezionare 3 gradi di macinatura diversa. Per le bevande con il latte viene sfruttato un gruppo separato da quello che eroga il caffè che si può smontare completamente per una pulizia più accurata. L’erogatore si può alzare ed abbassare per adattarsi all’altezza della tazza che utilizziamo. Inutile dire che naturalmente si può impostare l’accensione automatica ad una determinata ora per trovare il caffè/cappuccino già pronto al risveglio.E’ possibile anche registrare le “ricette preferite” per evitare di cambiare ogni volta le impostazioni relative ad esempio al caffè che prendiamo ogni giorno.

Krups EA8808KA Espresseria Automatic

  • Macchina da caffè e cappuccino con Potenza 1450W
  • Pressione: 15 bar
  • Tamping system
  • Thermoblock
  • Schermo TFT Color Touchscreen

Macchina fatta bene, comodo il display touch-screen e ottimo il cappuccino. L’unica pecca che i parametri minimi di impostazione della lunghezza del caffè sono troppo alti (30ml per il ristretto e 80ml per il caffè normale) bisogna stoppare manualmente l’erogazione per evitare che fuoriesca dalla tazzina. Troppo cicli di pulizia ma serbatoio dell’acqua capiente. Nel complesso la ri-comprerei.

Potenza: 1450W – Pressione: 15 bar – Tamping system –Thermoblocco – Schermo TFT Color Touchscreen – Contenitore capsule e cassetto caffè amovibili- Serbatoio amovibile da 1,7 L – Contenitore chicchi caffè: 270 gr – Pulizia e decalcificazione automatiche – Pulizia dello scaldalatte – Spegnimento automatico – Ricetta preferita – 5 ricette: ristretto, espresso, caffè, cappuccino, latte – Funzione “One Touch Cappuccino” – Macinacaffé regolabile in 3 posizioni.

Krups EA8808KA Espresseria Automatic :  fa un caffè quasi uguale a quello del bar e con un utilizzo simile alle macchinette automatiche (per esempio si può decidere quanto caffè, quanta schiuma, quanto latte ecc), anche se è destinata solo ad un utilizzo domestico. Mi piace moltissimo, ormai uso solo lei per tutto (cappuccino al mattino, vari caffè durante il giorno, acqua calda per la camomilla e tisane ecc). E’ ottima perché mi basta premere il pulsante per accenderla, selezionare cosa voglio, mettere la tazza/bicchiere ecc sotto e lasciare che faccia lei, intanto posso fare altro. Il display è interamente touchscreen e con due pulsanti sotto, uno per accendere/spegnere la macchina e l’altro per andare in impostazioni/manutenzione/info. Con questa macchina si può preparare:. Doppio- prima accensione -appena arrivata l’ho accesa e mi ha guidato, attraverso il display touchscreen, alle prime impostazioni da modificare: lingua, paese, numero del servizio di assistenza (c’era già, ho solo confermato), unità di misura (once o ml), data, ora e formato (24h oppure am/pm), accensione e spegnimento automatici (se attivarli oppure no), durezza dell’acqua, regolazione del risciacquo del circuito del caffè (se attivarlo oppure no) e infine se installare il filtro anticalcare oppure no. Quindi già all’accensione si capisce quante impostazioni e funzioni ha questa macchinauna cosa carina: quando si accende la macchina scriverà nel display “buongiorno” se è mattina e “buonasera” se è sera/notte.

Do solo 4 stelle perchè delle volte i lumpa yumpa ( quello integrato all’interno della macchinetta) delle volte decidono di scioperare e quindi di non coltivare più le piantine di caffè.

Questa caffettiera non è una semplice macchinetta che fa l’espresso e il cappuccino come tante altre, è un robot, un vero e proprio computer automatizzato con tanto di risciacquo dei filtri e degli spurghi, messaggi di avviso per la pulizia programmata, autoaccensione e autospegnimento, e una dotazione in accessori encomiabile. Oltre a essere esteticamente molto bella, col suo colore nero lucido e il design moderno, accattivante, facilmente adattabile a qualsiasi cucina, grazie a 15 bar di pressione e a una potenza di 1450 w fa un caffè corposo, denso, buonissimo, macinato sul momento, con la stessa schiumina in superficie che fanno le macchine professionali dei bar. Arriva a casa in una scatola perfettamente imballata che contiene anche:1 alimentatore2 libretti di istruzioni in 19 lingue (anche italiano)1 libretto con le informazioni di sicurezza sempre in 19 lingue1 libretto con la garanzia1 filtro per l’acqua1 avvitatore per il filtro1 accessorio appuntito per pulire il beccuccio del vapore1 bustina col decalcificatore2 pastiglie per la pulizia interna1 tubicino per aspirare il latte per il cappuccino/latte schiumato1 barretta di carta per misurare la durezza dell’acquaprima di iniziare a usarla, il manuale di istruzioni consiglia di misurare la durezza dell’acqua che si andrà a versare nel serbatoio di 1,7 litri estraibile che si trova sul retro del corpo centrale (un po’ stretto, strana scelta di fabbrica). Basta immergere la cartina in dotazione per un paio di secondi in un bicchiere d’acqua, tirarla fuori e lasciarla asciugare per un minuto. A quel punto compariranno un tot di caselle rosse a indicare il grado di durezza dell’acqua. Questo valore bisogna poi confrontarlo con la tabella all’interno del libretto di istruzioni ed estrapolarne il valore, da 1 a 4, da inserire al primo avvio nelle impostazioni iniziali della caffettiera. Il display touch screen è fenomenale, guida l’utente passo passo, molto meglio del dettagliatissimo ma un po’ scoraggiante manuale di istruzioni. Quando la si accende, la macchinetta chiederà di impostare la lingua, il paese di residenza e vi domanderà se volete o meno inserire nel serbatoio il filtro dell’acqua in dotazione. A questo proposito, il disegno sul libretto non aiuta granché, io ho avuto un attimo di défaillance. Il filtro è anche avvitabile a mano, l’avvitatore in dotazione è un dippiù.

La espresseria automatic è una macchina da caffè completamente automatica, a cui basta fornire acqua e caffè in chicchi per ottenere il risultato. E’ una macchina di dimensioni generose con i suoi 48 x 34 x 57 centimetri ed i suoi 13,5 kg di peso, che necessita di uno spazio adeguato in cucina. Giusto per dare un’idea, riporto una foto a lato di una macchina kenwood chef titanium, che non è di suo un giocattolino. Dispone sulla parte frontale di un ampio display touchscreen a colori da cui è possibile selezionare la bevanda preferita (ristretto, espresso, caffè, cappuccino e latte) e configurare la macchina. Il caffè in chicchi va inserito nell’apposito contenitore da un coperchio posto sulla parte superiore della macchina per un peso massimo pari a 250g. All’interno dello stesso vano è presente la manopola per regolare la finezza della macinatura in tre livelli, tenuto conto che più il caffè è macinato fine più sarà schiumoso e forte. Il caffè viene macinato dose per dose, ogni volta che si sceglie una ricetta e non tutto in una volta. Questo aiuta a preservare gli aromi. L’acqua si inserisce invece nel serbatoio dalla parte posteriore che è anche rimovibile. La capacità in questo caso è di 1,7 litri.

Circa 3 mesi di prova e posso dire che è un ottima macchina. Quando faccio il cappuccino esce troppo latte e caffe in confronto alla schiuma,cioe non fa il cappuccio da bar di 60 ml, ma ne fa circa 200-250, e la schiuma se la macchina non è pulita ogni volta e calda a dovere ne fa poca,cioe dopo ogni cappuccio per fare la stessa schiuma dotete lavare il tubo e fare il risciacquo della macchina :). Per il resto è fqantastica il coffee è speciale.

One thought on “Krups EA8808KA Espresseria Automatic : completamente automatica

  1. Acquisto verificato

    Questa recensione è da : Krups EA8808KA Espresseria Automatic

    Vengo da due precedenti macchine del caffè saeco delle quali ero soddisfatto per qualità del caffè e praticità d’uso. Con questa macchina della krups siamo un gradino sopra sia per qualità che per praticità. Veramente facile l’installazione seguendo passo passo le istruzioni del display e poche sbirciate al manuale (in italiano)caffè con infinite regolazioni così ognuno può trovare quello che più gradisce, e volendo lo può memorizzare nei preferiti. Cappuccino con una schiuma ottima e persistente, se correttamente impostato sulla ghiera di erogazione con il simbolo (poco visibile) caffellatte/cappuccino. Pulizia facile e guidata, con fondi del caffè sempre asciutti e senza muffa (a differenza della saeco), consumo acqua in funzione del numero di operazioni che si eseguono dopo ogni messa in funzione, con relativa pulizia automatica. Spedizione celere come al solito, unico appunto la protezione di polistirolo danneggiata (stress da trasporto incauto?), comunque al macchina non presenta danni e funziona bene.
  2. Acquisto verificato

    Questa recensione è da : Krups EA8808KA Espresseria Automatic

    Vengo da due precedenti macchine del caffè saeco delle quali ero soddisfatto per qualità del caffè e praticità d’uso. Con questa macchina della krups siamo un gradino sopra sia per qualità che per praticità. Veramente facile l’installazione seguendo passo passo le istruzioni del display e poche sbirciate al manuale (in italiano)caffè con infinite regolazioni così ognuno può trovare quello che più gradisce, e volendo lo può memorizzare nei preferiti. Cappuccino con una schiuma ottima e persistente, se correttamente impostato sulla ghiera di erogazione con il simbolo (poco visibile) caffellatte/cappuccino. Pulizia facile e guidata, con fondi del caffè sempre asciutti e senza muffa (a differenza della saeco), consumo acqua in funzione del numero di operazioni che si eseguono dopo ogni messa in funzione, con relativa pulizia automatica. Spedizione celere come al solito, unico appunto la protezione di polistirolo danneggiata (stress da trasporto incauto?), comunque al macchina non presenta danni e funziona bene.

Comments are closed.